PREGHIERE

 

madonna_rosa_mistica

 

IL SANTO ROSARIO

per le famiglie e i gruppi di preghiera

 FRONTE  RETRO

 

Altro S. Rosario meditato con il S. Curato d’Ars, tratto dal sito  www.piccolifiglidellaluce.it

Rosario con il Curato d’Ars


TUTTE LE MATTINE APPENA SVEGLI

Ti rendo grazie Signore per quanto ci hai donato a nostro beneficio quotidiano. Sia lodato il tuo Nome Santo per quanto Tu hai messo nella nostra mente e nel nostro cuore, perché sempre potessimo osservare le meraviglie che Tu hai creato frutto del tuo Amore per ogni creatura! Ti ringraziamo per quanto oggi ci donerai a lode e gloria del tuo Nome Santo. Vogliano gli uomini, per mezzo di questa preghiera riconoscere la tua grandezza, la tua sovranità che è da sempre, ora e per sempre! Amen.

 

A GESÙ   (ogni giorno)

Gesù fratello mio, Signore mio, io Ti amo, Ti chiedo con tutto il cuore, Ti guardo sulla croce e mi pento, mi umilio davanti a Te ai piedi della Croce e Ti chiedo: salva i fratelli che vivono nel peccato. Gesù fa scendere il tuo Sangue divino su tutti i fratelli che vivono nel peccato. Gesù, io non sono degno di Te. Gesù, io voglio, desidero con tutte le mie forze e con tutto il mio spirito desidero chiederTi di salvare i miei fratelli, di salvare tutti i miei familiari. Gesù dalla croce manda i tuoi raggi di misericordia su questo mondo e perdonaci, salvaci, purificaci. Oh Gesù, intercedi per questo mondo davanti al Padre. Intercedi per tutti noi, solo Tu puoi salvarci. Così è e cosi sia, così è e così sia, così è e così sia.

 

PER COLORO CHE MUOIONO OGNI GIORNO

O Misericordiosissimo Gesù, che bruciate di un sì ardente amore per le anime, Vi scongiuro, per l’agonia del Vostro Santissimo Cuore e per i dolori della Vostra Madre Immacolata, di purificare con il Vostro Sangue tutti i peccatori della terra che sono in agonia e che devono morire oggi stesso. Cuore agonizzante di Cristo, abbiate pietà dei morenti. ( 3 Ave Maria )

 

 A SAN GIUSEPPE – PER COLORO CHE SONO IN PERICOLO DI VITA

O San Giuseppe benedetto, abbi compassione e muoviti a pietà dei poveri moribondi, che sono sul punto di comparire davanti al tribunale divino. Proteggili o efficace avvocato della buona morte! Per tua intercessione siano illuminati e mossi da sentimenti di amore di Dio e dolore delle loro colpe.

 

ATTO DI OFFERTA GIORNALIERA (ogni giorno)

Eterno Padre, io ti offro il Sangue preziosissimo di Gesù, i dolori di Maria Ss.ma, ogni mio sacrificio, errore, dolore, digiuno, palpito, respiro, prova, gioia, sofferenza di questo giorno, insieme a quelle di tutti gli uomini nel mondo e le pongo nel Cuore Sacratissimo di Gesù, assieme ai suoi meriti, alla sua passione, a tutte le S.Messe celebrate oggi nel mondo, per le intenzioni di Maria Ss.ma.

 

  PREGHIERA ALLA SAPIENZA

O Sapienza divina, che curi e guarisci il cuore di ogni uomo, quando egli è fedele al proprio Dio, volgi il tuo sguardo su ciascuno di noi e ravviva la nostra fede, perché possiamo portarla a tanti nostri fratelli e la fede in Gesù Cristo possa estendersi sino agli estremi confini della terra! Insieme alla fede da buoni cristiani fedeli al proprio Dio possiamo anche esercitare con tutta la forza del nostro cuore la speranza e la carità, perché ogni fratello assecondato da noi possa vivere queste virtù teologali nella gioia e nella pace. Amen, così sia.

 PREGHIERA AI PASTI

Ti rendo grazie Signore, per il cibo che metti sulla nostra mensa. Ti lodiamo per avercelo donato e Ti chiediamo di donarcelo per tutti i giorni della nostra vita insieme a tutti i fratelli del mondo. Sia benedetto il tuo Nome santo per i frutti tutti della terra. Voglia la tua misericordia donarci sempre più, ora e sempre. Amen

 

VIENI SANTO SPIRITO

Vieni Santo Spirito, manda a noi dal cielo un raggio della tua luce! Vieni padre dei poveri, vieni datore dei doni, vieni luce dei cuori. Consolatore perfetto, ospite dolce dell’anima, dolcissimo sollievo! Nella fatica riposo, nella calura riparo, nel pianto conforto. O luce beatissima, invadi nell’intimo il cuore dei tuoi fedeli. Senza la tua forza, nulla è nell’uomo, nulla senza colpa. Lava ciò che è sordido, bagna ciò che è arido, sana ciò che sanguina. Piega ciò che è rigido, scalda ciò che è gelido, drizza ciò ch’è sviato. Dona ai tuoi fedeli, che solo in te confidano i tuoi santi doni. Dona virtù e premio, dona morte santa, dona gioia eterna. Amen, alleluia!

 

PICCOLE PREGHIERE (durante il giorno)

Mio Dio, mio unico e mio Tutto, Tu sei Tutto per me e io sono tutto per Te. Voglio vivere con Te, voglio vivere per Te, voglio vivere in Te. Mio Dio Ti amo e Ti ringrazio, mi dono e mi unisco tutto a Te.

Mio Dio, io credo, adoro, spero e ti amo! Ti domando perdono per quelli che non credono, non adorano, non sperano e non Ti amano.

Dolce Cuor del mio Gesù, fà che T’ami sempre più, dolce Cuor di Maria siate la salvezza dell’anima mia.

Gesù mio, Gesù buono, a Te mi offro, a Te mi dono. Padre mio, Padre buono a Te mi offro, a Te mi dono.

Gesù, Maria Vi amo, salvate le anime.

Per la tua pura e Immacolata Concezione o Maria, fai puro il cuore e l’anima mia. 3 Ave Maria
Sia lodato, ringraziato, innalzato, venerato, adorato in ogni momento, Gesù nel divin sacramento. 1 Gloria

 

CORONA DELLO SPIRITO SANTO

(Credo apostolico)

Su ogni piccolo grano:

Vieni, Spirito Santo, riempi il cuore dei tuoi fedeli e avvolgili col fuoco del tuo amore.

Sui grani grossi alla fine di ogni decina:

Invia il tuo Spirito, e tutto sarà creato. E Tu rinnoverai la faccia della terra.

Preghiamo

O Dio, che hai istruito i cuori dei tuoi fedeli con la luce dello Spirito Santo, donaci di gustare attraverso di Lui ciò che è bene e di gioire senza sosta delle divine consolazioni. Per Gesù Cristo, nostro Signore. Amen. (Salve Regina)

 

CONSACRAZIONE A MARIA (Ogni giorno invocandola su familiari o conoscenti)

O Maria Regina del Mondo, Madre di bontà, fiduciosi nella Tua intercessione noi affidiamo a Te le nostre anime. Accompagnaci ogni giorno alla fonte della gioia e donaci il Salvatore. Noi ci consacriamo a Te Regina dell’Amore.

 

ATTO DI DOLORE

Mio Dio, mi pento e mi dolgo con tutto il cuore dei miei peccati, perché peccando ho meritato i tuoi castighi e molto più perché ho offeso te infinitamente buono e degno di essere amato sopra ogni cosa. Propongo con il tuo santo aiuto di non offenderti mai più e di fuggire le occasioni prossime del peccato. Signore misericordia, perdonami.

 

CREDO APOSTOLICO

Io credo in Dio, Padre onnipotente, creatore del cielo e della terra, e in Gesù Cristo, suo unico figlio, nostro Signore, il quale fu concepito di Spirito Santo, nacque da Maria Vergine, patì sotto Ponzio Pilato, fu crocefisso, morì e fu sepolto; discese agli inferi; il terzo giorno risuscitò da morte; salì al cielo, siede alla destra di Dio Padre onnipotente; di là verrà a giudicare i vivi e i morti. Credo nello Spirito Santo, la santa Chiesa cattolica, la comunione dei santi, la remissione dei peccati, la risurrezione della carne, la vita eterna. Amen.

 

PREGHIERA AL PADRE  (di Madre Eugenia Ravasio)

Padre, voglio liberarmi in questo momento dai pensieri che mi assillano nella vita quotidiana, per stare davanti a Te, con Te per godermi la Tua benevolenza, per volgere lo sguardo e il cuore su di Te. Come mi sento incoraggiato di essere accolto così benevolmente da Te, sentirmi amato e gratuitamente coinvolto con i Tuoi doni nella Tua Volontà Divina. Essere amato da Te, favorito da Te, mi mette in una follia di gioia e mi rende più sicuro della roccia. Voglio scoprire la Tua tenerezza, voglio conoscerti, amarti, ammirarti. Ai tanti doni che mi hai concesso aggiungi quello di aprirmi completamente a Te per ricevere tutto ciò che Tu mi vuoi dare ancora, Padre mio! Padre mio, con Gesù Ti adoro, con Gesù Ti amo, con Gesù Ti prego, nell’unità dello Spirito Santo.

 

ATTO DI AMORE  (S. Giovanni M. Vianney – Curato D’Ars)

Ti amo, o mio Dio, e il mio solo desiderio è di amarti fino all’ultimo respiro della mia vita. Ti amo, o Dio infinitamente amabile, e preferisco morire amandoti piuttosto che vivere un solo istante senza amarti. Ti amo, Signore, e l’unica grazia che ti chiedo è di amarti eternamente. Mio Dio, se la mia lingua non può dirti ad ogni istante che ti amo, voglio che il mio cuore te lo ripeta tante volte quante volte respiro. Ti amo, o mio Divino Salvatore, perché sei stato crocifisso per me, e mi tieni quaggiù crocifisso con Te. Mio Dio, fammi la grazia di morire amandoti e sapendo che ti amo. Amen.

 

ANIMA DI CRISTO

Anima di Cristo, santificami. Corpo di Cristo Salvami. Sangue di Cristo, inebriami. Acqua del costato di Cristo, lavami. Passione di Cristo, confortami. O buon Gesù, esaudiscimi. Dentro le tue piaghe, nascondimi. Non permettere che io mi separi da te. Dal nemico maligno difendimi. Nell’ora della mia morte, chiamami. E fa che io venga a te, per lodarti con i tuoi santi nei secoli dei secoli. Amen

 

CONSACRAZIONE AL CUORE DI GESU’  (di S. Margherita Maria Alacoque)

Io……., dono e consacro al Cuore adora­bile di Gesù la mia persona e la mia vita, le mie azioni, pene e sofferenze per non più servirmi di alcuna parte del mio essere, se non per onorarlo, amarlo e glorificarlo. E’ questa la mia irrevocabile volontà: essere tutto Suo e fare ogni cosa per Suo amore, rinunciando a tutto ciò che può dispiacerGli. Ti scelgo, Sacro Cuore di Gesù, come unico Oggetto del mio amore, Custode della mia vita, Pegno della mia salvezza, Rimedio della mia fragilità e inco­stanza, Riparatore di tutte le colpe del­la mia vita e Rifugio sicuro nell’ora del­la mia morte. Sii, o Cuore di bontà e di misericordia, la mia giustificazione presso Dio Padre e allontana da me la sua giusta indi­gnazione. Cuore amoroso di Gesù, pon­go in Te la mia fiducia, perchè temo tut­to dalla mia malizia e debolezza, ma spero tutto dalla Tua bontà. Distruggi in me quanto può dispiacer­Ti. Il Tuo puro amore s’imprima profon­damente nel mio cuore in modo che non Ti possa più dimenticare o essere separato da Te. Ti chiedo, per la tua bontà, che il mio nome sia scritto in Te, poichè voglio vivere e morire come Tuo vero devoto. Sacro Cuore di Gesù, confido in Te!   

 

 
CONSACRAZIONE DELLA FAMIGLIA AL CUORE IMMACOLATO DI MARIA

Vieni, o Maria, degnati di abitare in questa casa. Come già al Tuo Cuore Immacola­to fu consacrata la Chiesa e tutto il genere umano, così noi, in perpetuo, affidiamo e consacriamo al Tuo Cuore Immacolato la nostra famiglia. Tu, che sei Madre della divina Grazia, ottie­nici di vivere sempre in grazia di Dio e in pace tra di noi.  Rimani con noi; Ti accogliamo con cuore di figli, indegni, ma desiderosi di essere sempre Tuoi, in vita, in morte e nell’eternità. Resta con noi come abitasti nella casa di Zaccaria e di Elisabetta; come fosti gioia nella casa degli sposi di Cana; come fosti Madre per l’Aposto­lo Giovanni. Portaci Gesù Cristo, Via, Verità e Vita. Allontana da noi il peccato e ogni male. In questa casa sii Madre di grazia, Maestra e Regina. Dispensa a ciascuno di noi le grazie spirituali e materiali che ci occorrono; specialmente accresci la fede, la speranza, la carità. Suscita tra i nostri cari sante vocazioni.

 

DIO SIA BENEDETTO  (per riparare alle bestemmie)

Dio sia benedetto. Benedetto il suo Santo Nome. Benedetto Gesù Cristo vero Dio e vero Uomo. Benedetto il Nome di Gesù. Benedetto il suo Sacratissimo Cuore. Benedetto il suo Preziosissimo Sangue. Benedetto Gesù nel Santissimo Sacramento dell’altare. Benedetto lo Spirito Santo Paraclito. Benedetta la gran Madre di Dio Maria Santissima. Benedetta la sua Santa e Immacolata Concezione. Benedetta la sua gloriosa Assunzione. Benedetto il Nome di Maria Vergine e Madre. Benedetto San Giuseppe, suo castissimo sposo. Benedetto Dio nei suoi Angeli e nei suoi Santi.

 

PREGHIERA PER LA COMUNIONE SPIRITUALE

(se gravemente ammalati e quindi impossibilitati  ad andare alla S. Messa)

Gesù mio, credo che sei realmente presente nel Santissimo Sacramento. Ti amo sopra ogni cosa e Ti desidero nell’anima mia. Poiché ora non posso riceverTi sacramentalmente, vieni almeno spiritualmente nel mio cuore. Come già venuto, io Ti abbraccio e tutto mi unisco a Te; non permettere che mi abbia mai a separare da Te. (recitare anche l’Atto di offerta personale)

 

PREGHIERA A GESU’ CROCIFISSO

Dopo aver ricevuto la SS.ma Eucaristia, davanti a Gesù crocifisso. Offritela  per le anime del purgatorio. (Indulgenza plenaria i venerdì di Quaresima e il venerdì Santo)

Eccomi, o mio amato e Buon Gesù, che alla tua Santissima Presenza prostrato, Ti prego con il fervore più vivo di stampare nel mio cuore sentimenti di fede, di speranza, di carità, di dolore dei miei peccati e di proponimento di non più offenderTi; mentre con tutto l’amore e con tutta la compassione vado considerando le tue cinque piaghe, cominciando da ciò che disse di Te o buon Gesù il santo profeta Davide: “Hanno forato le mie mani e i miei piedi, hanno contato tutte le mie ossa”. (Padre Nostro, Ave, Gloria)

 

CONSACRAZIONE A SAN GIUSEPPE

 (perché ci assista al momento della morte)

Potente protettore e amato Padre mio San Giuseppe sposo della Regina degli Angeli, Maria Santissima, Madre di Dio e Signora nostra, padre verginale di Gesù e speciale protettore e avvocato dei peccatori agonizzanti, io miserabile peccatore, confidando nella tua amorosa pietà, con il desiderio di amarti e servirti al cospetto di Gesù, mio dolce Redentore, di Maria Ss.ma, tua sposa e alla presenza di tutta la corte celeste, Ti eleggo in questo giorno per mio speciale protettore, avvocato e difensore, per tutte le azioni della mia vita e l’agonia della mia morte e da oggi per sempre mi consacro come servo, schiavo, figlio e tuo devoto, e come tale mi consegno a Te in tutti i modi possibili con una perfetta donazione. E tu, sovrano Patriarca, usa con me misericordia nell’ora tremenda e nell’agonia della mia morte. E quando mi mancheranno le forze, e la mia lingua non potrà invocarti, quando i miei occhi non vedranno più la luce e avrò perso il senso dell’udito, e non potrò ricevere favori umani, ricordati, o Padre mio, delle suppliche che ora presento davanti alla tua compassionevole pietà e tenerissima misericordia, proteggimi in quell’ultimo giorno e in quel momento di estrema necessità, perché aiutato dal tuo patrocinio, io muoia nella grazia del Signore, libero da tutti i miei nemici e collocato tra i beati di Dio, che spero di lodare per tutta l’eternità in tua compagnia. Amen

 

PADRE NOSTRO

Padre nostro,che sei nei cieli, sia santificato il Tuo nome, venga il Tuo Regno, sia fatta la Tua volontà, come in cielo, così in terra. Dacci oggi il nostro pane quotidiano e rimetti a noi i nostri debiti, come noi li rimettiamo ai nostri debitori. E fà che non cadiamo in tentazione, ma liberaci dal male. Amen

 AVE O MARIA

Ave Maria, piena di grazia, il Signore è con Te. Tu sei benedetta fra le donne e benedetto è il frutto del Tuo seno Gesù. Santa Maria Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell’ora della nostra morte. Amen

GLORIA AL PADRE

Gloria al Padre e al Figlio e allo Spirito Santo, Come era nel principio e ora e sempre, nei secoli dei secoli. Amen

 L’ETERNO RIPOSO

L’eterno riposo dona a loro o Signore, risplenda ad essi la luce perpetua, riposino in pace. Amen

PER LE ANIME DEL PURGATORIO

O Padre misericordioso, che per mezzo del tuo Figlio Gesù hai aperto a tutti le porte del Regno Celeste, per i meriti del Suo Sangue prezioso, guarda con bontà le anime del purgatorio; purificale da ogni peccato e ammettile a godere la luce del Tuo volto perché siano anch’esse là dove Tu vivi e regni, in unità con il Figlio e lo Spirito Santo nei secoli dei secoli. Amen

PREGHIERA A S. MICHELE ARCANGELO

O S. Michele Arcangelo, con la tua luce illuminaci, con le tue ali proteggici, con la tua spada difendici. O S. Michele Arcangelo, difendi la nostra casa dai demoni e dalle loro malvagità, e difendila dalla cattiveria degli uomini della terra. O S. Michele Arcangelo, difendici nella lotta, affinché non periamo nell’estremo giudizio. Amen.

ANGELO DI DIO

Angelo di Dio, che sei il mio custode, illumina, custodisci, reggi e governa me, che ti fui affidato dalla pietà celeste. Amen